Apple presenta i nuovi iPad Pro, MacBook Air e Mac Mini

di Francesco Siciliani 0

Apple ha presentato, durante l’evento mediatico di New York, i nuovi iPad Pro, i nuovi MacBook Air e i nuovi Mac mini. Scopriamo tutto quello che c’è da sapere sui nuovi prodotti targati Cupertino.

Apple ha quindi presentato una serie di nuovi prodotti, direttamente dalla cornice di New York nella quale è intervenuta anche Lana Del Rey a fine evento. Andiamo per ordine e scopriamo tutte le novità presentate dall’azienda californiana oggi, 30 Ottobre 2018.

iPad Pro

Apple ha innanzitutto rinnovato la lineup degli iPad Pro con tantissime novità e migliorie. Si tratta, in sostanza, del più grande aggiornamento di iPad dai tempi dell’introduzione del primo modello del tablet. A partire dal design, che ora è più squadrato e compatto, il nuovo iPad integra display grandi e cornici assottigliate. Scompare il pulsante Home in favore del Face ID e delle gestures di iPhone X nell’interfaccia software. Sul fronte viene abbandonato il tasto centrale in favore di un ampio display LCD Liquid Retina da 11 o 12,9 pollici compatibile con tutte le ultime tecnologie introdotte nelle generazioni precedenti di iPad. Lo spessore è di soli 5,9mm per entrambi. Il modello da 11 pollici è delle stesse dimensioni del precedente da 10,5 pollici: il modello da 12,9 pollici invece diventa più piccolo del 25%.

Oltre al design, il nuovo iPad Pro di Apple, disponibile in due varianti di diagonale, integra per la prima volta nella storia un connettore non proprietario. Viene infatti eliminato il connettore Lightning in favore del più standard USB-C. Tutto questo permette non solo di collegare dispositivi esterni come monitor esterni, ma anche all’occorrenza di ricaricare dispositivi esterni come un iPhone.

E parlando di hardware in senso stretto, fa il suo esordio qui il nuovo chip A12X Bionic di Apple, un grande passo in avanti rispetto al passato con tecnologia produttiva a 7 nanometri, Neural Engine e, molto probabilmente, più RAM a disposizione rispetto al passato. Il dato sulla RAM, come di consueto, non viene dichiarato da Apple ma presto potremo saperne di più. Arriva il supporto al riconoscimento del volto 3D con il Face ID e quindi arrivano Animoji e Memoji anche sul tablet di Apple. Mancanze da segnalare? Il Jack da 3,5mm per le cuffie che viene quindi abbandonato anche sui tablet.

E gli accessori? La nuova Apple Pencil di seconda generazione cambia design, assomiglia molto di più ad una matita, e risulta essere pulita e lineare. La Apple Pencil perde il connettore Lightning, quindi non sarà possibile usarla come in passato, e integra un sistema di ricarica magnetica che funziona quindi costantemente non appena si aggancia l’accessorio all’iPad Pro, che sul lato presenta appositamente una soluzione capace di mantenere e ricaricare l’accessorio. Inoltre, la nuova Apple Pencil supporta le gestures per lo switch dei tool durante l’editing.

Viene rinnovata anche la tastiera-custodia di Apple dedicata ad iPad. La nuova Smart Keyboard Folio quindi cambia nome e design. Sembra molto più comoda, sia in termini di aggancio all’iPad che avviene magneticamente, sia in termini di regolazione e orientamento, quindi di utilizzo in senso stretto.

iPad-Pro_versatility-monitor_10302018 iPad-Pro_Smart-keyboard-Apple-Pencil_10302018 iPad-Pro_next-gen_10302018 iPad-Pro_large-display_10302018 iPad-Pro_group-FaceTime_10302018 iPad-Pro_gaming-A12X-chip_10302018 iPad-Pro_Face-ID_10302018 iPad-Pro_edge-to-edge-retina_10302018 iPad-Pro_creative-sketch_10302018 iPad-Pro_11-inch-12inch_10302018

Cambiano anche i tagli di memoria, che ora arrivano fino ad 1TB nella configurazione al top. Certo, chiaramente si sale anche di prezzo. Apple vende anche il vecchio modello da 10.5 pollici i cui prezzi partono da 739€. Di seguito i prezzi ufficiali:

iPad Pro 11 pollici: 

  • 64 GB Wi-Fi: 899€
  • 64 GB Wi-Fi + Cellular: 1.069€
  • 256 GB Wi-Fi: 1.069€
  • 256 GB Wi-Fi + Cellular: 1.239€
  • 512 GB Wi-Fi: 1.289€
  • 512 GB Wi-Fi + Cellular: 1.459€
  • 1 TB Wi-Fi: 1.729€
  • 1 TB Wi-Fi + Cellular: 1.899€

iPad Pro 12.9 pollici: 

  • 64 GB Wi-Fi: 1.119€
  • 64 GB Wi-Fi + Cellular: 1.289€
  • 256 GB Wi-Fi: 1.289€
  • 256 GB Wi-Fi + Cellular: 1.459€
  • 512 GB Wi-Fi: 1.509€
  • 512 GB Wi-Fi + Cellular: 1.679€
  • 1 TB Wi-Fi: 1.949€
  • 1 TB Wi-Fi + Cellular: 2.119€

Come avrete potuto notare, la differenza dal modello base a quello top è davvero incredibilmente ampia. Tutto dipenderà dalle esigenze personali: è chiaro che un iPad Pro da 12,9 pollici con storage da 1TB serve davvero a pochi utenti. Tutto questo, chiaramente, accessori esclusi come la nuova Apple Pencil di seconda generazione e Smart Keyboard Folio.

I nuovi iPad Pro sono disponibili da oggi in pre-ordine e saranno in vendita ufficialmente dal giorno 7 Novembre. Potete scoprire tutte le informazioni aggiuntive su iPadItalia.com e sul sito ufficiale Apple.

MacBook Air

Dopo aver annunciato il traguardo di 100 milioni di Mac attivi, Apple ha presentato i nuovi MacBook Air. Si tratta di un importante refresh di un prodotto che sembrava spacciato ma che ora torna a vivere con tutte le migliorie necessarie. Attenzione alla linea dei MacBook però, potrebbero cannibalizzarsi a vicenda.

Il nuovo MacBook Air si rinnova a partire dal display, ciò che era più necessario aggiornare dopo anni e anni di silenzio. Arriva il display retina da 13.3 pollici (unica diagonale – per il resto c’è il MacBook) da 4 milioni di pixel, fedeltà cromatica migliorata e bordi ridotti. La risoluzione sale quindi a 2560×1600, una profondità del colore maggiorata del 48% e un angolo di visione maggiorato. A livello di design, il prodotto resta fedele alla tradizione ma si aggiorna in termini di colori (gli stessi dei MacBook) e di porte con l’introduzione delle Thunderbolt 3.

La CPU è dual core di ottava generazione, chiaramente Intel i5, va in accoppiata ad una RAM da 2133MHz da 8 a 16GB e SSD da 128 a 1.5TB. Presente anche il Touch ID ma senza TouchBar a corredo. MacBook Air arriva con il chip T2 per la sicurezza, la gestione del Touch ID e altre operazioni come il supporto Hey Siri.

Presente su questo nuovo MacBook Air anche la tastiera con il meccanismo a farfalla di ultima generazione (3 gen) e retroilluminazione. Ancora, arriva il nuovo Trackpad con Force Touch, più grande e con il solito feedback aptico.

MacBook-Pro-Vega-graphic-10302018 MacBook-Air-Touch-ID-screen-10302018 MacBook-Air-Retina-Display-10302018 MacBook-Air-Ports-10302018 MacBook-Air-Keyboard-10302018 MacBook-Air-gold-10302018 MacBook-Air-family-10302018

Per quanto riguarda la connettività, MacBook Air con Retina display è provvisto di 2 porte Thunderbolt 3, con supporto alla connessione di un display 5K, di una eGPU ed è in grado di ricaricare il nostro portatile. Sulla parte opposta è ancora presente il jack audio.

Il nuovo MacBook Air arriva in Italia a partire da 1.379€ ed è pre-ordinabile a partire da oggi online sul sito Apple. Arriverà il 7 Novembre. La configurazione base parte da 8GB di memoria RAM, processore i5 di ottava generazione (1.6Ghz) e 128 Giga di SSD. Si arriva poi a 3119€ per la versione potenziata al massimo con 1.5GB di SSD. Il modello precedente resta in vendita.

Mac Mini

Apple ha mostrato al mondo il nuovo Mac mini, un prodotto completamente rinnovato, a partire dal design e dalla nuova colorazione Space Gray. Vengono rinnovati i processori che arrivano ad un massimo di sei core (si parte dal quad-core), di ottava generazione, con grafica integrata più veloce del 60%. A livello di memoria, questo nuovo Mac mini arriva ad un massimo di 64GB di RAM (si parte da 8GB), da ben 2666MHz. La memoria SSD arriva ad un massimo di 2TB ed è più veloce.

Arriva anche qui il chip di sicurezza e di supporto T2 che esegue diverse operazioni, oltre a garantire la sicurezza del prodotto e dei dati sensibili. A livello di connettività troviamo quattro porte Thunderbolt 3, una porta HDMI e due USB di tipologia tradizionale (USB-A). Presente la connettività 10GB Ethernet.

Disponibile dal 7 Novembre, pre-ordinabile da oggi, in Italia, il nuovo Mac mini partirà da 919€ in configurazione base e arriverà a 1269€con processore Intel i5 con 6 core, 8GB di RAM e SSD da 256GB. Il modello al top con processore Intel i7 da 6 core, 64GB di RAM, SSD da 2TB e Ethernet 10GB costerà 4989€, una cifra davvero molto alta. Potete personalizzare la vostra configurazione sul sito ufficiale Apple.

Mac-Mini_top-down-isometric_10302018 Mac-Mini_side-ports_10302018 Mac-Mini_interior-display_10302018 Mac-Mini_Desktop-setup-display_10302018 Mac-Mini_Desktop-family-display_10302018 Mac-Mini_Desktop_UseCase_CalArts_10302018

Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole sulla discussione degli articoli nei nostri blog.