Apple Music: raggiunta quota 40 milioni di abbonati

di Francesco Siciliani 0

Apple Music ha appena raggiunto un traguardo molto importante. Ora gli abbonati al servizio di streaming musicale di Apple sono 40 milioni.

Apple Music quindi è riuscito a registrare un incremento incredibile nell’ultimo mese, guadagnando circa 2 milioni di abbonati. Il tutto ha portato il servizio di streaming musicale di Apple a raggiungere quota 40 milioni di abbonati.

Questi dati vengono confermati da Steven Huon, dirigente Apple in Francia che ha postato su Twitter il grande risultato. Risultato che intriga pensando a quanto ampia sia la crescita nel giro di un mese.

Certo, Apple Music è ancora lontano da Spotify che al momento ha più di 70 milioni di abbonati a pagamento (160 milioni di utenti free).

Ricordiamo che, una notizia recente ha parlato di un numero di ascolti maggiori relativamente al nuovo album di The Weeknd. Secondo The Verge, almeno quando si parla di musica hip-hop, su Apple Music il coinvolgimento è nettamente superiore rispetto a Spotify, malgrado un numero inferiore di utenti. L’esempio viene dall’ultimo album di The Weeknd, che su Apple Music è stato ascoltato più di 26 milioni di volte. Il solo singolo  “Call Out My Name” ha raggiunto i 6 milioni di ascolti in streaming, contro i 3.5 milioni su Spotify.

Che il coinvolgimento sia maggiore per l’hip pop si era capito e non è difficile da comprendere, considerando anche come è nato il servizio Apple Music.

Recentemente poi, Apple Music ha guadagnato i videoclip su iOS e Android.  All’interno della sezione Scopri, basterà selezionare “Video” per esplorare le novità e i contenuti più visti e per guardare senza interruzioni i video delle playlist in esclusiva.

Insomma, una bella sfida che coinvolge i due colossi della musica in streaming. Noi vi terremo aggiornati non appena ne sapremo di più.

Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole sulla discussione degli articoli nei nostri blog.