iOS 12: un primo concept video con alcune novità

di Claudio Stoduto 0

Si inizia a parlare di iOS 12 in casa Apple, il prossimo sistema operativo mobile che vedremo lanciato ufficialmente alla prossima WWDC 2018 che si terra nel mese di giugno.

Essendo molto spesso di tendenza, il mondo Apple ha attirato negli anni anche gli occhi di vari sviluppatori di interfacce grafiche. Spesso sono stati realizzati, nelle precedenti versioni, vari video che volevano mostrare alcune delle potenziali novità che l’azienda potrebbe prendere come spunto per il lavoro futuro.

Anche quest’anno ovviamente non sono mancati e giusto in queste ore é arrivato il primo video concept che mostra iOS 12 ed alcune migliorie che l’utente in questo caso si aspetta dal nuovo sistema operativo realizzato da Apple.

La grande peculiarità riguarda l’applicazione Musica, da tempo criticata da molti utenti. Il primo vero elemento distintivo, rispetto alla versione attuale, riguarda il ritorno di Cover Flow. Per chi se lo fosse perso negli anni passati, si tratta di quella funzione che mette a disposizione dell’utente un carosello orizzontale con tutte le copertine degli album presenti nella propria libreria. Personalmente era una delle funzionalità che più apprezzavo e sarei realmente contento qualora tornasse. Ovviamente il concetto di base é quello visto anni fa con però una forte rivisitazione moderna grazie anche al supporto dedicato al 3D Touch. In aggiunta tutto il layout dell’intera applicazione é stato notevolmente snellito e reso più semplice da utilizzare, almeno a livello visivo.

Oltre l’applicazione musica viene anche mostrata una potenziale, ed intrigante, Dark Mode. Per chi non lo sapesse si tratta sostanzialmente della stessa funzionalità introdotta su macOS ormai da diverso tempo e che trasformerebbe tutti i menù di sistema da sfondo bianco a nero. Si vociferava da tempo di questa opzione aggiuntiva e poi a maggior ragione con l’arrivo di iPhone X ed il suo display OLED le voci sono aumentate. Tuttavia non abbiamo mai visto nulla di ufficiale, chissà mai che Apple realmente stia pensando di portarla con iOS 12.

Ovviamente quanto mostrato in questo video non é opera ufficiale di Apple. Di conseguenza apprezziamo notevolmente il lavoro svolto dal creatore di questo concept e speriamo che Apple, almeno per Cover Flow, possa prenderne spunto.

Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole sulla discussione degli articoli nei nostri blog.